Campi di tiro senza porto d’armi, nuova sentenza del TAR

Soppressione del Comitato Faunistico, i cacciatori trentini difendono la scelta della Giunta
10 Marzo 2019
Presentata a IWA la nuova collezione autunno/inverno 2019 di Aigle
12 Marzo 2019
Mostra tutto

Campi di tiro senza porto d’armi, nuova sentenza del TAR

Il Tar dell’Emilia Romagna, ha emesso una sentenza che permette l’esercizio nei campi di tiro omologati FITAV e con armi ad anima liscia anche a chi è privo di permesso di porto d’armi. Obbligatoria l’assistenza di un istruttore munito di licenza valida, che sovrintenda all’esercitazione. La notizia resa nota dalla Fitav, “afferma un importante principio di diritto accettato e condiviso anche dalle Forze di Polizia e dagli organi di vigilanza”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

1 Comment

  1. Raffaele ha detto:

    Giusto così

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *