Caccia, in Francia terza passione dopo calcio e pesca

Cacciatori mobilitati per combattere l’invasione delle nutrie
13 Maggio 2019
Calendario venatorio Toscana: le osservazioni di Arcicaccia
13 Maggio 2019
Mostra tutto

Caccia, in Francia terza passione dopo calcio e pesca

Francesi che amano la caccia ma solo dopo il calcio e la pesca. Nonostante l’approvazione in Francia, del reato di disturbo alla caccia con relative sanzioni penali, la passione registra un netto calo. Nonostante la riforma sia stata pensata per sostenere la caccia e favorire l’incremento dei cacciatori, il riconoscimento del ruolo di difensori dell’ambiente non basta. Se negli anni ’70 si contavano ben 2,4 milioni praticanti, oggi sono dimezzati (1,2 milioni).

Daniela Usai

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *