Risultati 10° Coppa Italia FIDC singoli e coppie – Meanasardo

2° Memorial Niki Sassu
10 Aprile 2012
10° Coppa Italia FIDC per cani da seguita su cinghiale
16 Aprile 2012
Mostra tutto

Risultati 10° Coppa Italia FIDC singoli e coppie – Meanasardo

Grande afflusso di concorrenti alla selezione provinciale della 10° Coppa Italia Federcaccia per cani da seguita su cinghiale nella categoria singoli, coppie o pariglie, tenutasi presso la Zac Fidc – Pala Seddoccco –Meanasardo organizzata dalla sezione provinciale Fidc di Nuoro, la prova giudicata dal giudice federale Mereu Gianfranco, delegato federale Franco Sale.
La selezione ha avuto luogo all’interno di una zona recintata nella quale si sono confrontati una sessantina di soggetti di varie razze canine, dal plebeo metticio ai segugi italiani nelle due varietà di pelo, istriani, beagle, ariegeois, briquet griffon vendeen e segugio maremmano. Manifestazione che ha visto darsi battaglia per accedere alla finale regionale, degli ottimi soggetti sia morfologicamente che in fase di lavoro e un caloroso pubblico che ha fatto da cornice alla manifestazione.
Questi i nomi dei concorrenti che accederanno alla fase regionale e che si dovranno confrontare con i finalisti provenienti dalle province di Cagliari, Sassari e Oristano, nei giorni 21-22-28 aprile presso la Zac “zona addestramento cani” 9Maggio di Narbolia.
Categoria singoli:
1° ecc/164 segugio maremmano Lui, proprietario Monni Alessio, Tortolì
2° ecc/163 segugio istriano Arno, proprietario Dalu Renzo, Galtellì
3° ecc/162 segugio italiano n.f. pelo forte Bobby, proprietario Leonello Perna, Oliena
Categoria Coppie o Pariglie:
1° ecc/160,5 segugi italiano pelo forte Mietta e Siria, proprietario Malune Paolo, Oliena
2° Molto buono/158 segugi maremmani Totò e Esme proprietario Piras Pier Luigi Tonara
3° Molto buono/155,5 i segugi istriani BianKa e Aris, proprietario Castagna Gian Paolo Nuoro
Un particolare ringraziamento va a tutti i componenti della ZAC per l’aiuto offerto in tutti i giorni della gara.

.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *