Ricorso ambientalista contro il Calendario venatorio 2015/16

Il Calendario venatorio 2015/16 è stato pubblicato sul Buras
13 Agosto 2015
Monastir 28 e 29 agosto 2015, simulazione di tiro alla pernice con piattelli
26 Agosto 2015
Mostra tutto

Ricorso ambientalista contro il Calendario venatorio 2015/16

10644632 929759863713787 7252700072138581007 oIl calendario venatorio sardo 2015-2016 finisce davanti alle istituzioni europee e alla magistratura. Le associazioni ecologiste Amici della Terra, Lega per l’Abolizione della Caccia e Gruppo d’Intervento Giuridico onlus hanno inoltrato oggi un ricorso in sede comunitaria (Commissione europea, Commissione petizioni del Parlamento europeo) avverso il calendario venatorio regionale 2015-2016 promulgato con decreto assessoriale del 5 agosto 2015 e pubblicato sul Buras, in quanto “formulato in assenza di vincolante procedura di valutazione di incidenza ambientale (Vinca)”.

Gli ecologisti, nel contempo, hanno chiesto “l’adozione di provvedimenti di revoca/annullamento del calendario venatorio illegittimo ed è stato portato a conoscenza della Procura della Repubblica presso il tribunale di Cagliari per gli eventuali aspetti di competenza”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *