Posti di blocco lungo la 131, identificati un centinaio di cacciatori e contestate 7 violazioni – Ars Venandi

Posti di blocco lungo la 131, identificati un centinaio di cacciatori e contestate 7 violazioni

panda1
Scopri come questa Panda può essere tua
19 Dicembre 2012
sarroch
Un cacciatore di Sarroch si frattura la gamba durante una battuta di caccia grossa
23 Dicembre 2012
Mostra tutto

Posti di blocco lungo la 131, identificati un centinaio di cacciatori e contestate 7 violazioni

Operazione congiunta del CFVA e della Polizia stradale. Ieri lungo la S.S. 131 nelle aree di sosta del chilometro 78 e 103 sono state fermate una trentina di auto e identificati un centinaio di cacciatori. 5 cacciatori sono stati sanzionati per non aver correttamente compilato il tesserino regionale mentre due sono stati denunciati per aver abbattuto un piccione torraiolo e un passero solitario. Sono state inoltre accertate diverse violazioni del codice della strada. L’operazione era stata programmata per verificare il corretto trasporto dei cani da caccia. Ricordiamo che in Italia l’art. 169 del codice della strada consente di portare liberamente in auto un cane o un gatto, o un numero superiore di animali, purché custoditi nell’apposita gabbia o contenitore, oppure nel vano posteriore appositamente diviso da una rete o simili. Le violazioni sono punite con una sanzione amministrativa che va € 68,5 a € 275,10 alla quale si aggiunge il decurtamento di 1 punto dalla patente di guida. Nelle prossime settimane verranno ripetuti analoghi controlli.

.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *