E’ in edicola il nuovo numero di Ars Venandi – Ars Venandi

E’ in edicola il nuovo numero di Ars Venandi

7° Festa della Caccia e dell’Ambiente
5 Aprile 2012
Incontro cacciatori ogliastrini su problematiche della caccia
10 Aprile 2012
Mostra tutto

E’ in edicola il nuovo numero di Ars Venandi

La copertina del numero 10 di Ars Venandi Sardegna è dedicata a Maria Elena Ganadu, giovanissima cinofila turritana vincitrice del prestigioso Trofeo “La cacciatrice italiana” organizzato dalla Federazione Italiana della Caccia.
Lo spazio dedicato alla cinofilia di alto livello si occupa inoltre delle prove internazionali di caccia pratica per continentali esteri organizzate dalla delegazione sassarese del Club Italiano Espagneul Breton. Il nostro viaggio alla scoperta delle compagnie di caccia grossa della Sardegna approda per la prima volta nel Sulcis per conosce la squadra di Mario Usai e il loro modo di affrontare il Re del bosco.
Daniele Dessi ci racconterá la cronaca di una giornata indimenticabile in quel di Cuglieri nella quale riuscì ad abbattere il su primo cinghiale.
Sempre in tema di caccia grossa potrete legge un interessante racconto tratto dal libro di Augusto Murgia nella quale si narra una emozionante battuta di caccia al cervo. Emanuele Farneti, pungente come sempre, parla di caccia a febbraio e di ciò che bolle in pentola.
Nelle news non potevamo trascurare la costituzione del nuovo gruppo di intervento giuridico formato da armieri, rappresentanti di categoria e Associazioni Venatorie.
Siamo stati all’Hunting Show di Vicenza per osservare le novità del 2012, vi proponiamo alcuni prodotti allettanti per noi cacciatori sardi.
Si parlerà di ambientalismo estremo e di associazione ambientaliste che probabilmente non troveranno mai terno fertile nella nostra Isola.
Robin Roverati, esperto migratorista ci parlerà dello Stagno di Cagliari e della interessante iniziativa promossa dall’Unione Cacciatori di Sardegna finalizzata alla riapertura di alcune aree della laguna.
Gli appassionati di migratoria e in particolare di caccia al colombaccio potranno rivedere uno dei luoghi più affascinanti di tutta la Sardegna: la Piana di Campos Bargios nel Supramonte di Urzulei.
Il nostro medico specializzato in attività venatoria ci parlerà di alimentazione e di primavera.
Abbiamo provato per voi un fucile semi automatico robusto ed economico, si chiama Yildiz A-71.
La Bignami ci informa su una interessante promozione relativa ai prodotti Zeiss.
Nella consueta pagina dedicata all’armeria parleremo di Monica Atzori di Carbonia.
La rubrica “Il coltello” è dedicata a Ivan Pira di Dorgali e alle sue artistiche creazioni.
Il nostro educatore cinofilo Dino Deiana ci parlerà di mancanza di collegamento mentre Edvige Murino tratterà il problema della zoppia.
Vincenzo Carta e la sua collezione di foto d’epoca ci propone una simpatica immagine risalente al 1935.
Non meno interessanti le foto inviate da voi lettori che chiudono in bellezza il numero 10.

.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *