Caccia grossa: l’Agenzia Laore ha avviato i corsi obbligatori per i referenti delle compagnie – Ars Venandi

Caccia grossa: l’Agenzia Laore ha avviato i corsi obbligatori per i referenti delle compagnie

Schermata 2016-03-14 alle 12.11.47
Passato, presente e futuro della caccia
14 Marzo 2016
2° Trofeo Erichiole
26 Aprile 2016
Mostra tutto

Caccia grossa: l’Agenzia Laore ha avviato i corsi obbligatori per i referenti delle compagnie

Schermata 2016-04-26 alle 09.14.49L’Agenzia Laore Sardegna ha avviato i corsi rivolti ai referenti delle compagnie di caccia, ai titolari delle Aziende agrituristiche venatorie (AATV), delle Zone addestramento cani (ZAC), degli allevamenti di cinghiali a scopo di studio e ripopolamento e ai presidenti delle zone in concessione per l’esercizio della caccia autogestita.

I corsi rientrano nell’ambito del progetto regionale per l’eradicazione della peste suina africana (PSA), finalizzato a debellare il morbo che affligge il comparto suinicolo isolano, attraverso misure sanitarie di contrasto della malattia nei cinghiali.

La formazione, secondo quanto disposto dall’art. 9 del Quarto provvedimento del Responsabile dell’Unità di Progetto, consiste in un incontro, della durata di circa 2 ore, tenuto da tecnici dell’Agenzia con la partecipazione del personale del Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Regione Sardegna e dei veterinari delle Aziende Sanitarie Locali.

Per usufruire della formazione gli operatori devono effettuare una pre-iscrizione online, accessibile anche attraverso il link sottostante.

https://www.agenzialaore.it/servizionline/registrazioneeventi.nsf/xpRegistrazione.xsp?Evento1=Formazione{92dce438c795f1a06f7ba1ca02a686d07c7097ced88756a63b00584505aa4d25}20caccia{92dce438c795f1a06f7ba1ca02a686d07c7097ced88756a63b00584505aa4d25}20-{92dce438c795f1a06f7ba1ca02a686d07c7097ced88756a63b00584505aa4d25}20preiscrizioni{92dce438c795f1a06f7ba1ca02a686d07c7097ced88756a63b00584505aa4d25}20-{92dce438c795f1a06f7ba1ca02a686d07c7097ced88756a63b00584505aa4d25}20dal{92dce438c795f1a06f7ba1ca02a686d07c7097ced88756a63b00584505aa4d25}2001.04.16{92dce438c795f1a06f7ba1ca02a686d07c7097ced88756a63b00584505aa4d25}20al{92dce438c795f1a06f7ba1ca02a686d07c7097ced88756a63b00584505aa4d25}2031.10.16

Per informazioni

Laore Sardegna – Servizio Sviluppo delle filiere animali – Unità Organizzativa Sviluppo filiere carni e allevamenti minori
Daniela Sardo, tel. 070 6026 2291 – e-mail: danielasardo@agenzialaore.it
Paola Murru, tel. 070 6026 2428 – e-mail: paolamurru@agenzialaore.it

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

2 Comments

  1. agus g. luigi ha detto:

    Prima bisogna eliminare tutti i maiali allo stato brado al gennargentu ci sono ancora numerosi.

  2. CecchinoHT ha detto:

    Certo Agus… e non solo, basta andare a Desulo, o a Baunei al golgo, e i maiali ti saltano la strada come topi….
    Bisogna SUBITO intervenire….. e costringere e far capire a questi pastori che non hanno rispetto e nessuna regola, che i loro maiali li devo tenere in degli appositi recinti….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *