Hausmesse 2019, il meglio dal mondo delle armi e degli accessori
1 Aprile 2019
Olbia, Federcaccia: più monitoraggi su lepri e pernici
3 Aprile 2019
Mostra tutto

I campioni sardi dell’Hunter Field Target

Grande successo di partecipazione alla prima gara sarda di Hunter Field Target che si è tenuta nella cornice del Lago Omodeo a Boroneddudomenica 31 marzo. Quattordici iscritti con famiglie a seguito, provenienti da tutta la Sardegna (il partecipante più lontano veniva da Cannigione), si sono sfidati nelle 30 postazioni di tiro, divertendosi e passando una bella mattinata in compagnia.

I vincitori divisi per categoria sono:

Categoria PCP: Giovanni Manca;

Categoria Springer: Giovanni Mullano;

Categoria Lady: Ester Pinna.

L’associazione Hunter Field Target Sardigna, organizzatrice dell’evento, porterà i colori della Sardegna ai mondiali di Giugno che si svolgeranno in Polonia.

Per Domenica 7 Aprile, è previsto un Open day per chi volesse avvicinarsi a questa nuova disciplina del tiro di precisione con armi ad aria compressa. Questa si svolge in ambienti aperti, quali aree boschive o campi, con qualsiasi condizione meteorologica ed in qualsiasi stagione ed ha come scopo l’abbattimento di sagome metalliche automatiche colpendo una particolare area della sagoma denominata “HIT ZONE”. L’appuntamento è per le ore 13:00 a Boroneddu, per chi volesse fermarsi a degustare prodotti tipici in concomitanza ci sarà la sagra degli asparagi organizzata dalla Pro loco di Boroneddu.

Coordinate ingresso campo :
https://goo.gl/maps/Z2BvJPXUqKM2
Per info : 3408160034

 

Fonte: fins-sardigna.net

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *